Formas News

Informazioni istituzionali per i soci

Riapertura corsi Formazione continua

Gentili Signore, Egregi Signori,

è ora possibilie effettuare le iscrizioni per i corsi di Formazione continua che riprenderanno da settembre.

 

Pomeriggi di studio

SAVE THE DATE:
Martedì 13 ottobre 2020
dalle 14.00 alle 17.30 presso il Centro eventi di Cadempino
Entro poche settimane vi invieremo il titolo e la descrizione della proposta, che siamo certi raccoglierà il vostro consenso!

Corso serale per la preparazione esame pratico ART. 33 addetto/a alle cure sociosanitarie (ACSS)

Tra le diverse e svariate attività di FORMAS, il 2019 ha visto la nascita e la partenza del progetto pilota “Corso di preparazione agli esami per addetto alle cure socio-sanitarie ACSS Art. 33”

Sottolineiamo che tale percorso formativo, va inteso come un’eccezione, da proporre solo alle persone, che non possono, per motivi particolari, in alcun modo, frequentare il corso diurno biennale per ACSS.

FORMAS, dopo un’attenta analisi e valutazione, alla luce dei valori portanti sui quali fonda il proprio agire, ha raccolto tale importante sfida, fra la qualità dell’offerta formativa e le diverse implicazioni sociali ed etiche, con la consapevolezza dell’assoluta importanza che la formazione riveste per poter garantire e prodigare cure di qualità.

Il 2 settembre 2019, ha preso ufficialmente via il primo corso pilota, con una classe di 15 partecipanti.

Sono state pianificate 300 ore di corso, così ripartite:236 ore di apporti teorici, 64 ore di laboratorio.

Il corso è stato serale (due sere a settimana), e circa 1 sabato mattina al mese.

Si è trattato di una sola classe pilota partita con 15 partecipanti.

Ci sono stati 3 abbandoni scolastici:2 per motivi legati ai datori di lavoro,1 per motivi di salute

Si conclude quindi con 12 persone.

La partecipazione è stata assidua, le assenze ridotte, i corsisti sono stati molto interessati e motivati e globalmente tutti i formatori implicati hanno espresso soddisfazione.

 

Si stanno chiudendo i battenti sulla prima esperienza ed è doveroso un preliminare bilancio considerando che quest’anno, è stato particolare per tutta la formazione, anche i seguenti corsi sono stati bloccati dal 12 marzo 2020, impedendo di fatto la conclusione del programma. Un recupero completo dei temi mancanti non è stato possibile visti i tempi di “ritorno alla normalità” imposti dalla Confederazione.

Ci è impossibile dire quanto questo abbia influito nell’apprendimento del singolo partecipante.

Un criterio per noi importante di valutazione della bontà del progetto sarà la percentuale di successo agli esami, che si svolgeranno secondo le modalità imposte dal governo nel corso del mese di giugno. Certificazione, che di fatto permetterà di trarre delle conclusioni sugli apporti teorici avuti e di quanto questi abbiano influito sul miglioramento della loro pratica professionale.

Formazione di base

A seguito dell’emergenza sanitaria, il Consiglio di Stato, ha deciso la chiusura delle scuole post-obbligatorie da giovedì 12 marzo.
Gli apprendisti del settore socio-sanitario, vista la gravità della situazione, sono dapprima rimasti a completa disposizione del datore di lavoro e sul fronte hanno collaborato attivamente con impegno ed abnegazione, successivamente è ripresa l’attività didattica a distanza, per quanto attiene alla formazione teorica del CPS di Mendrisio e CPS-SSPSS di Giubiasco. Per la natura stessa dei corsi interaziendali, che sono interattivi e pratici, si è deciso di non proporre attività di apprendimento a distanza (distance learning) ma di organizzare e pianificare il recupero dei corsi, come previsto, dall’8 di giugno sino al 10 luglio 2020, in ottemperanza alle disposizioni cantonali.

In data 12.03.2020 sono state 285 le mezze giornate di corsi interaziendali annullate, così suddivise: ACSS=89, OSS=140 e OSA=56

Al 10.07.2020 saranno recuperate 115 mezze giornate formative, così suddivise: ACSS=39, OSS=64 e OSA=12

In questa prima fase di recupero sono stati pianificati i corsi interaziendali prioritari, che andavano a completare un percorso di acquisizione di competenze e conoscenze, corsi relativi ad atti medico tecnici, poco esercitati in azienda.

Per tutti i curricola, eccezion fatta per gli ultimi anni di formazione, le PIF ricevono un momento interessante e formativo di debriefing per condividere ed elaborare i loro vissuti nel periodo Covid-19, comprendendo l’importanza del raccontare, del raccontarsi quale strumento professionale e personale, capendo il concetto di risorsa e di resilienza.

Resteranno da recuperare 170 mezze giornate di corsi interaziendali, così suddivisi: ACSS=50, OSS=76 e OSA=44

I datori di lavoro verranno informati con precisione circa le mezze giornate di corso che i loro apprendisti, dovranno recuperare; sottolineiamo che il recupero dei corsi verrà spalmato presumibilmente sui prossimi due anni scolastici.

I possibili scenari futuri, per la ripresa dei corsi interaziendali con il nuovo anno scolastico e con i restanti corsi che rimangono da recuperare, legati alla delicata situazione sanitaria, sono e saranno oggetto di studio e di riflessione.

I corsi interaziendali pianificati in questa sessione di recupero estiva, ricordiamo che si svolgono nel rispetto delle norme di protezione vigenti e del Piano di protezione che FORMAS ha stilato:

Vi ricordiamo l’obiettivo di tali prescrizioni, oltre alla protezione personale, è di evitare contaminazioni crociate che potrebbero essere poi trasmesse ai colleghi ed ospiti residenti e utenti nelle strutture e nei servizi sanitari e sociali.

Contiamo sulla responsabilità professionale e individuale di ogni singola persona.

FORMAS si riserva il diritto di allontanare chiunque non rispetti le norme prescritte.

Ci permettiamo di chiedere la vostra alleanza e collaborazione per far rispettare tutto quanto prescritto, che riteniamo essere fondamentale per i futuri professionisti che stiamo formando, sia in questo preciso e delicato momento storico sia in futuro, in quanto rappresenta le fondamenta di un agire professionale competente, efficace che rispetti la persona di cui ci si prende cura.

Stage settore acuto

Lo stage settore acuto mantiene sempre inalterato negli anni l’interesse, segno di una reale esigenza formativa. Quest’anno gli iscritti sono stati 49, a fronte dei 48 posti a disposizione ad inizio anno. Purtroppo anche lo stage ha risentito della situazione generale e l’Ospedale Regionale di Locarno ha dovuto ritirare la possibilità di accogliere apprendisti (ricordiamo che è stato l’ospedale di riferimento Covid19).

Questo ha ridotto di sette unità i posti a disposizione e ci ha costretti ad escludere alcuni apprendisti, cosa mai successa in precedenza.

Malgrado questa nota plaudiamo sia le strutture ospitanti sia le strutture di formazione per aver mantenuto l’impegno nonostante la difficile situazione vissuta e ci auguriamo che l’edizione 2020 - 2021 potrà accogliere tutti gli interessati.

Un sentito ringraziamento a tutti.

Assemblea ordinaria FORMAS

Per la prima volta dalla sua costituzione l’Assemblea ordinaria FORMAS è stata rinviata a causa dell’emergenza sanitaria. La nuova data è prevista per il 18 settembre 2020 con tutte le misure sanitarie da mettere in atto in quel periodo. Seguiranno informazioni con la convocazione.

Cerimonia FORMAS

Il comitato FORMAS nella sua seduta del 27 maggio 2020 ed in base alle misure sanitarie in atto ha deciso di annullare la consegna di attestati federali di capacità OSS, OSA e certificati di formazione ACSS (adulti e giovani) che era prevista per il 15 settembre 2020.Durante l’assemblea ordinaria del 18 settembre pv verranno convocati gli apprendisti premiati per la loro miglior media per una piccola cerimonia di consegna.

Nuovo collaboratore settore amministrativo

Il settore amministrativo dal mese di gennaio 2020 ha un nuovo collaboratore, il signor Davide Conte in qualità di segretario al 50% e dal mese di agosto la sua percentuale lavorativa sarà del 100%.

Orario estivo

Dal 13 luglio 2020, con la conclusione dei corsi interaziendali, subentra l’orario estivo del centralino FORMAS:

  • Mattino: 10.00 – 12.00
  • Pomeriggio: 14.00 – 16.00

RESOCONTO CERIMONIA FORMAS 2019

Martedì 17 settembre 2019, con la presenza del Presidente FORMAS Bruno Cariboni, il capo-sezione della Divisione della formazione professionale Andrea Boffini, rappresentanti delle Scuole professionali CPS di Mendrisio e CPS-SSPSS di Giubiasco e Comitato, presso il Mercato coperto di Giubiasco, si è tenuta la cerimonia di consegna degli attestati federali di capacità e certificati di formazione pratica dei 155 neo certificati OSS, OSA e ACSS.

Hanno conseguito l'Attestato Federale di Capacità 59 operatrici/operatori sociosanitari; 10 operatrici/operatori socioassistenziali opzione specifica assistenza all'infanzia, 16 operatrici/operatori socioassistenziali opzione specifica assistenza alle persone con disabilità. Sono stati consegnati i Certificati di formazione pratica a 70 addette/i alle cure sociosanitarie.

Durante la cerimonia sono stati consegnati i premi ai migliori neo-certificati delle tre formazioni:

  • 1°Premio OSS nota finale 5.7, signora Porta Carolina, Fondazione Tusculum di Arogno
  • 1°Premio OSA assistenza alla persona con disabilità nota finale 5.8, signora Simoni Lucia, Fondazione OTAF di Sorengo
  • 1°Premio OSA assistenza all’infanzia nota finale 5.2, signora Oro Stacy, Nido dell’infanzia Multispazio Eccolo di Massagno
  • 1°Premio OSA assistenza all’infanzia nota finale 5.2, signor Pires Gomes Sandro, Asilo nido il Ciliegio di Losone
  • 1°Premio ACSS, nota finale 5.6, signor Tedesco Alessandro, Associazione Valmaggese di Cevio
  • 1°Premio ACSS, nota finale 5.6, signora Artaria Annick, Clinica Fondazione Varini di Orselina
  • 1°Premio ACSS, nota finale 5.6, signora Fiore Giulia, Swiss Medical Network Hospitals SA di Gravesano
  • 1°Premio ACSS, nota finale 5.6, signora Suriano Morena, Clinica Hildebrand di Brissago

I premi sono stati offerti dalle seguenti Associazioni di categoria: ADICASI, ACPT, ATAN, ATCA, ATIS, CONFERENZA SACD, EOC

Inoltre, hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione i seguenti sponsor: Fondssocial, Città di Bellinzona, Banca Raiffeisen Giubiasco ed Ernst Jost.

STAGE SETTORE ACUTO

A fine settembre si è concluso lo stage degli apprendisti OSS nelle strutture acute del cantone.

Gli apprendisti che hanno approfittato dell’opportunità sono stati 38 e questa cifra ci stimola a mantenere questa proposta.

I risultati del questionario di soddisfazione compilato a fine stage a cui ha risposto il 66% dei partecipanti sono anch’essi confortanti. Di seguito un grafico riassuntivo: 2019 Risultati sondaggio stage settore acuto

Le iscrizioni per il 2020 saranno aperte dal 01 al 30 marzo 2020 attraverso il sito FORMAS (https://www.formas-ti.ch/oss/stage-acuto). L’informazione capillare agli apprendisti è partita al 2 dicembre 2019.


FORMAS - Via Ferriere 11 - 6512 Giubiasco
T: +41 (0)91 857 92 25 - F: +41 (0)91 857 92 27 -

© 2020 FORMAS - Privacy
Sito by Meraviglioso.ch e Smile in the Eyes

La FORMAS

Formazione

Materiale didattico

Aree riservate